Benvenuto nell'Era dello Smart Working

Cosa pensi sia meglio per la tua azienda? Avere dipendenti più felici o aumentare la produttività?
Ti diamo due buone notizie. La prima è che non devi più scegliere: con lo Smart Working puoi avere entrambe le cose.
Lo Smart Working, o Lavoro Agile, è quella modalità di lavoro fondata sulla flessibilità, adottata dalle aziende più dinamiche e avanzate, che aiuta dipendenti e imprese a essere felici insieme. Come? Migliorando il work-life balance e riducendo nettamente i costi del lavoro.

Ed ecco la seconda buona notizia. I Ministeri dell’Economia e del Lavoro hanno firmato un decreto per destinare 110 milioni di euro, sotto forma di sgravi contributivi, alle aziende che adottano misure di conciliazione lavoro-famiglia: proprio come lo Smart Working. Un’opportunità da cogliere subito.

La tua azienda a che punto è? Stai pensando di introdurre lo Smart Working tra i tuoi dipendenti, ma non sai come muoverti? Parliamone insieme.

Wattajob! può accompagnare la tua impresa verso una nuova organizzazione del lavoro, in grado di rispondere alle esigenze di un futuro sostenibile, del business e delle persone. Entra con noi nell’Era dello Smart Working.
Contattaci per una call o un incontro di approfondimento scrivendo a info@wattajob.it o compilando il form seguente.

Allenati con The Smart Side - Palestra di Lavoro Agile

the smart side - la palestra di lavoro agile - by Wattajob
  • thesmartside - app formazione smart-working

    The Smart Side è #tech

    tecnologia innovativa, leggera e multipiattaforma

  • immersione in acqua

    The Smart Side è #immersiva

    e-learning coinvolgente, basato su storytelling, simulazioni di situazioni reali, interattività e learning by doing

  • the smart side - gamification e-learning app

    The Smart Side è #gioco

    missioni da compiere, sfide da superare, obiettivi da raggiungere

  • Miriam - smart worker

    The Smart Side è #approfondimento

    materiali formativi, casi di studio, statistiche, esempi, suggerimenti operativi

Smart Worker non si nasce, ma si diventa. Per poter fruire dei benefici derivanti dall’introduzione del lavoro agile in azienda, è necessario superare la semplificazione “smart working=lavoro da casa” e attuare a un vero e proprio cambiamento culturale. Un cambiamento che coinvolga tutta l’azienda e renda smart ogni aspetto dell’organizzazione del lavoro.
Questo processo passa necessariamente attraverso la formazione: i dipendenti devono acquisire nozioni, strumenti e abilità necessarie per lavorare in modo agile, flessibile, smart.

Oltre ad accompagnarti lungo il processo di cambiamento, Wattajob ti offre una proposta formativa d’avanguardia: The Smart Side – La Palestra di Lavoro Agile, un ambiente di apprendimento dove allenarsi per diventare sempre più smart.

Cosa è esattamente The Smart Side? Si tratta di una soluzione e-learning immersiva ed esperienziale, basata sul learning by doing e che fa ampio uso di storytelling e scenari interattivi ad alto tasso di engagement, che simulano situazioni reali. Il dipendente diventa protagonista di una narrazione che, attraverso sfide da superare e missioni da compiere, lo porta a conquistare tutte le conoscenze e le abilità necessarie per lavorare da remoto e far suo il concetto di flessibilità.

Una metodologia innovativa, che si accompagna a una tecnologia leggera, pratica e multipiattaforma: The Smart Side può essere infatti utilizzata su PC, smartphone e tablet, in base alle preferenze di ciascun utente.

The Smart Side è una soluzione completa, personalizzabile a richiesta, dedicata alle aziende che hanno già intrapreso un progetto di Smart Working e a quelle che vogliono cominciarlo gettando fondamenta solide. Una proposta che nasce da competenze specialistiche acquisite attraverso importanti progetti di Smart Working ed esperienze innovative maturate presso clienti di varie dimensioni.

Vuoi provare The Smart Side – Palestra di Lavoro Agile? Contattaci a info@wattajob.it e richiedi un accesso alla demo.

Smart Working: Che Cos'è?

smart working - donna al computer

Di Smart Working si parla da tempo, ma è la Legge 81/2017 che spalanca le porte di aziende pubbliche e private al lavoro agile. Entrata in vigore il 14 giugno 2017, questa legge sancisce come obiettivo dello Smart Working: “incrementare la competitività aziendale e agevolare la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro“. Una formula win-win per business e dipendenti, di cui, pur lasciando molto spazio alla contrattazione tra le parti, si regolamentano diversi aspetti: il contenuto degli accordi, i diritti degli Smart Worker, gli strumenti tecnologici da utilizzare, i tempi di riposo, la tutela dei dati aziendali, le condizioni di infortunio e malattia.

Come possiamo definire lo Smart Working alla luce della nuova legge? Un’innovativa modalità di lavoro ”agile”, flessibile, che permette al dipendente di svolgere parte della propria prestazione lavorativa fuori dall’azienda usando tool tecnologici, senza precisi vincoli di luogo e di orari. Gli Smart Worker hanno diritto alle stesse condizioni e opportunità professionali dei colleghi che lavorano esclusivamente all’interno dei locali aziendali.

Avviare un processo di Smart Working non è solo questione di software e hardware. Si tratta di un processo complesso, che coinvolge più funzioni aziendali e impatta sugli aspetti gestionali, tecnologici e culturali di un’impresa.

Un grande cambiamento, sì, che porta benefici ancora più grandi.

Lo Smart Working in Numeri

Dati Osservatorio Smart Working, School of Management Politecnico di Milano
0
è la percentuale di grandi imprese che ha realizzato progetti strutturati di Smart Working
0
persone, che rappresentano l'8 per cento dei lavoratori, sono diventate Smart Worker
0
per cento soltanto degli Smart Worker si ritiene insoddisfatto del proprio lavoro, contro il 17 per cento degli altri lavoratori
0
per cento è l’aumento della produttività che possiamo stimare per ogni lavoratore agile
0
di euro corrispondono all’incremento potenziale della produttività media del lavoro in Italia, grazie allo Smart Working
0
di euro sono gli incentivi, in forma di sgravi contributivi, per le aziende che introducono lo Smart Working tra i propri dipendenti

Smart Working: i Vantaggi

ufficio - smart-working - vantaggi azienda

Per le Aziende

  • Riduzione dei costi per la gestione degli spazi fisici
  • Riduzione dei costi per la gestione del personale e per l’uso di hardware e software di management delle risorse umane
  • Aumento della produttività
  • Maggiore engagement dei dipendenti e riduzione assenteismo, straordinari, malattia e permessi
smart working - ragazzo al computer

Per le Persone

  • Migliore equilibrio tra vita privata e vita professionale
  • Risparmio sul tempo degli spostamenti pendolari casa-luogo di lavoro
  • Riduzione dei costi per gli spostamenti casa-luogo di lavoro
  • Maggiore responsabilizzazione, che si riflette in una maggiore motivazione e soddisfazione rispetto alle proprie mansioni professionali
girasoli smart-working - vantaggi ambiente

Per l’Ambiente

  • Minore impatto ambientale, grazie al ridotto spostamento dei lavoratori
  • Recupero delle periferie e maggior tempo per attività sociali
  • Utilizzo di spazi urbani per attività lavorative (pubblici esercizi, stazioni, aeroporti)
  • Approccio più inclusivo

Come Introdurre lo Smart Working in Azienda?

Implementare lo Smart Working in azienda significa pianificare un vero e proprio processo di change management. Wattajob ti accompagna in ogni passo di questo processo, personalizzandolo in base alle caratteristiche della tua realtà imprenditoriale. Quali sono gli step che affronteremo insieme?

STEP 1: Social Network Analysis

Identificazione dei Social Influencer che veicoleranno il cambiamento in azienda. Il cambiamento non si diffonde secondo dinamiche dall’alto verso il basso, ma attraverso dinamiche di contagio: il contagio si basa su meccanismi di influenzamento e imitazione di chi riconosciamo come leader della nostra rete sociale. La Social Network Analysis è una metodologia che permette di scoprire le reti sociali presenti nella tua azienda e i leader non scritti in un organigramma.

STEP 2: Pianificazione

Messa a punto del pilota e del business case con dinamiche di contagio.

STEP 3: Linee guida

Stesura linee guida e identificazione elementi chiave (frequenza, location, accordo con manager).

STEP 4: Accordo RSU

Negoziazione con il sindacato, sottoscrizione di accordo di II livello e integrazioni contrattuali.

STEP 5: ICT e Sicurezza

Definizione dell’infrastruttura tecnologica, connettività e sicurezza.

STEP 6: Comunicazione e Training

Progettazione del piano di comunicazione e lancio. Formazione sulle soft-skill per manager e dipendenti.
SUCCESSO

Vuoi ricevere l'eBook sullo Smart Working?

ebook smartworking - cover3d

Iscriviti alla nostra newsletter!

Se vuoi ricevere aggiornamenti, approfondimenti e risorse utili per portare innovazione nel mondo del lavoro, iscriviti alla newsletter di Wattajob!

Ti invieremo subito il link per scaricare l’eBook gratuito “Benvenuti nell’Era dello Smart Working“: normative, consigli e incentivi per introdurre il lavoro agile nella tua azienda.